CALCIOMERCATO

Il piano per riavere
Pessina a gennaio

09/10/2020 10:08

Nonostante il muro dell'Atalanta il Verona non ha ancora smesso di pensare a Pessina. Juric e D'Amico ci hanno provato fino all'ultimo secondo del mercato, ma si sono ritrovati davanti la risolutezza atalantina che ormai aveva deciso di non cedere il giocatore. Ma il Verona non dispera: Pessina tornerà in campo a novembre inoltrato per quell'infortunio al ginocchio subito a Genova all'ultima giornata di campionato e al 99 per cento si troverà davanti una concorrenza quasi invalicabile. Il Verona spera che l'Atalanta si renda conto che Pessina deve giocare con continuità almeno nella seconda parte della stagione e quindi di poterlo riabbracciare. A spingere in questa direzione c'è lo stesso giocatore che vuole a tutti i costi tornare a Verona alla corte di Juric che lo stima immensamente. (g.vig.)


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • 3
  • Davide

    il 12/10/2020 alle 06:48 “Diabolico”
    un piano macchiavellico Grande Gianluca che l'hai smascherato!
     
  • Penzo11

    il 09/10/2020 alle 23:17 “Mi Sembra Il Piano,per Tornare Con Una”
    Che ti ha mollato e sta con un altro. Ma dai, che articolo...
     
  • Paolo

    il 09/10/2020 alle 20:21 “Alessio”
    ottima idea! suonare rigorosamente in orari d'ufficio....
     
  • Alessio Caporali

    il 09/10/2020 alle 19:25 “Paolo”
    Ma quando sei lì fuori dalla sede dell’Atalanta dici che bisogna pure suonare il campanello?
     
  • Cristiano

    il 09/10/2020 alle 19:09 “Minchia”
    Che piano ingegnoso
     
  • Paolo

    il 09/10/2020 alle 19:09 “Il Piano”
    presentarsi con 30 mln alla sede dell'Atalanta. volendo posso informarmi sull'indirizzo.....
     
  • Hellasebasta

    il 09/10/2020 alle 17:58 “Ma....”
    ....solo a mi me ride anca el cool che Borini el sia restà a pié? Anzi, resta ancora in attesa di una chiamata da qualsiasi club disperato in Premer....che paiasso!!!!
     
  • Sarsacolo

    il 09/10/2020 alle 17:50 “Pessina”
    se fissano il prezzo a 20, il bilan, visto che lo voleva, se lo porta a casa con la metà più qualcosina.
     
  • Dm

    il 09/10/2020 alle 15:58 “Ormai Pessina è Il Passato”
    a gennaio spero non servirà. spero avremo il nostro equilibrio e un Pessina in prestito anche no..grazie.
     
  • Hellasforever

    il 09/10/2020 alle 15:04 “Lori...”
    solo lu le sta la rovina della so azienda.. ma non per la gest6ione Mantova calcio...dopo in parte avrà contribuido anca quella nel calderon delle distrazioni che l'avea messo in atto...ti pensa che el viaggiava con l'elicottero.. l'era atterrado anca al campo sportivo de San Bonifacio per una partia dei magnanebbia con la Sambonifacese,,, Dunque te capissi con ci i zugava...non l'avea comprà ne Messi ne Ronaldo ... Cioè per dire in che ambito l'era... onesti scarpadori par la categoria che i era..non fenomeni non contratti da milioni de €... Te posso garantir invece che purtroppo le sta la mafia del calcio che ga taiado le ale... al momento del salto de categoria... ma d'altronde l'altra squadra l'era el Torino... quindi non ghera scampo... Ripeto tornando al strassarol emiliano che se invece de domandar solo prestito te ghe disi che te si disposto a darghe 8/10 milioni con qualche formula conveniente par tutti te vedarè che anca quei de berghem i te ascolta... o no? Considerando che non el sforava niente visto cosa l'ha messo in berta....ma un conto le le so scarsele... un contro le l'Hellas Verona Fc... Più facile sparar sbruffonaggini dei 30/40 milioni de spese de campagna acquisti.... Questo le el personaggio ma non da adesso, le sempre quel del modello XX..le sempre quel del Centro sportivo XX le sempre quel de Volpi non c'entra le sempre quel del marchio e marketing mondiale le sempre quel dei grosso&pecchia le sempre quel dei studenti greci dell'Erasmus..si insomma l le sempre quel...... anche della salvezza dignitosa... Abbi fede...