CHIEVO VERONA

Aglietti: Un punto in
più e guardiamo avanti

07/11/2020 22:18
Queste le dichiarazioni del coach del Chievo Verona, Alfredo Aglietti, dopo il pareggio in trasferta sul campo del Pordenone (1-1):

"Dispiace aver pareggiato una partita già praticamente vinta dopo la prestazione che abbiamo fatto. Abbiamo subito goal nel recupero, da un errore nostro dopo aver concesso comunque pochissime occasioni ad un'ottima formazione come il Pordenone.
Potevamo anche in questa gara, chiudere il match prima e questa volta ci servirà da lezione. Speravamo di ottenere una vittoria prima della sosta ma così non è andata e dobbiamo solo rimboccarci le maniche e guardare avanti. Il Pordenone puntava soprattutto sulle ripartenze, con giocatori forti in fase offensiva che ci hanno messo un po' in difficoltà".

"Sono contento per il goal di Fabbro perchè se lo meritava davvero tanto. Per il lavoro che fa in campo e per il sacrificio che impiega in ogni partita, è un giocatore davvero importante per noi e spero sia solo il primo di tanti. Ha ritrovato il campo Giaccherini, anche se non ha ancora tanti minuti sulle gambe. La sua esperienza può dare tanto a questa squadra e spero di averlo il prima possibile al 100%. Noi dobbiamo comunque guardare il bicchiere mezzo pieno dopo questo pareggio, perchè 13 punti in 5 partite è un ottimo risultato e ai ragazzi non posso dire nulla".

R.C

 
Nessun commento per questo articolo.