REPUBBLICA

Diana: Siamo pronti dopo
280 giorni di stop

21/11/2020 09:45

“Dopo esattamente 280 giorni di stop, riprende finalmente il campionato e ripartiamo da dove avevamo finito, dal nuovo Allianz Cloud di Milano. Incontriamo una squadra che, rispetto alla scorsa stagione, ha cambiato alcuni giocatori ma ha mantenuto la stessa identità in campo con molte situazioni di uno contro uno sia dei giocatori esterni che interni". Così Andrea Diana parla alla vigilia della sfida contro Milano, domenica alle 18.

Il coach della Tezenis ha continuato: "Uno dei primi obiettivi della gara sarà quello di limitare l’impatto offensivo di Langston, giocatore che fino ad adesso ha impressionato per capacità di corsa e concretezza dentro il pitturato. Ricorda un po’, per struttura fisica e per il fatto che è mancino, John Brown, giocatore che fino allo scorso anno abbiamo ammirato a Brindisi. Nel gioco a metà campo buona parte dei possessi sono gestiti dalla coppia di guardie Bossi-Raivio, entrambi ottimi finalizzatori. Il roster si completa con Montano e Raspino nel reparto esterni, Benevelli e Piunti nel pacchetto lunghi; tutti giocatori di grande esperienza nel nostro campionato".

Diana ha concluso: "Riguardo a noi, arriviamo a questa partita avendo giocato una preseason un po’ a singhiozzo per via di molte partite annullate, ma con tanta voglia di iniziare questo campionato. Stiamo inserendo Janelidze, Greene ha ripreso ad allenarsi con la squadra da una settimana, dopo il lungo stop, e stiamo così ricreando i giusti equilibri. Sono molto chiari quali sono i nostri obiettivi stagionali. Dovremo farci trovare pronti ad ogni singola partita dal punto di vista tecnico, fisico e mentale, senza farsi distrarre da tutto ciò che sta accadendo intorno a noi. Buon campionato a tutti!”.


 
Nessun commento per questo articolo.