VERONA ESPUGNA BERGAMO: ATALANTA K.O.

Capolavoro Juric (0-2)
sorpassa il maestro Gasp

28/11/2020 22:51

Capolavoro di Ivan Juric che con una squadra decimata dagli infortuni (nel corso della partita si sono fatti male anche i centrali Lovato e Ceccherini) espugna Bergamo battendo il suo maestro Gasperini 0-2 e superando l'Atalanta in classifica, salendo al sesto posto a quota 15 punti (orobici fermi a 14). Dopo un primo tempo cercando di bloccare l'Atalanta, creando "una gabbia" sul Papu Gomez (marcato a uomo prima da Dawidowicz, poi da Danzi e infine da Tameze), il Verona mette la freccia grazie ai cambi di Juric che non rinuncia mai ad attaccare e fa male all'Atalanta con contropiedi pungenti. Prima segna Veloso su rigore (al 62') grazie a Zaccagni, atterrato in area da Toloi. Poi è ancora protagonista il centrocampista romagnolo che segna il raddoppio all'83': Zaccagni stoppa col tacco dopo un bel contropiede e lanciato in porta batte Sportiello per il definitivo 0-2. Prossima sfida domenica 6 dicembre al Bentegodi contro il Cagliari. Con Juric in panchina questo Verona può sognare.

Finisce qui: Atalanta-Verona 0-2!

94' Ci prova Salcedo da 50 metri ma scivola: Juric è infuriato ma poi esulta urlando dopo pochi secondi perché l'arbitro fischia la fine!

92' Ultimi assalti dell'Atalanta: Juric vede il traguardo.

91' Ci prova Hateboer: Silvestri respinge.

Quattro minuti di recupero

89' Ci prova Diallo ma la difesa del Verona respinge. Il muro Hellas tiene a Bergamo.

86' Ennesimo contropiede Hellas: Salcedo fermato da Sportiello, all'ultimo, prima di poter calciare in porta.

83' GOOOOLLL DEEELL VEROOOONAAAAA!!!!!! Contropiede Hellas è un capolavoro: la palla arriva a Zaccagni che stoppa col tacco e lanciato in porta batte Sportiello per lo 0-2 Hellas!

82' Contropiede Hellas: Favilli in campo aperto fermato da un recupero provvidenziale di Palomino.

81' Ammonito Veloso per perdita di tempo.

79' Ancora un doppio cambio per Gasperini: dentro Ruggeri e Diallo Traorè per Mojica e il Papu Gomez.

77' Hateboer serve Muriel in area: il colpo di testa dell'ex Siviglia è alto.

76' Hellas vicino al raddoppio! Favilli lotta al limite dell'area e con una conclusione potente sfiora la traversa! Brividi per Gasperini.

73' Juric stupisce tutti: esce il difensore Ceccherini, entra la punta Favilli. Il Verona continua col pressing più alto possibile.

70' Accelerazione di Muriel che entra in area gialloblù ma la conclusione del colombiamo si spegne sul fondo. Il Verona tiene.

66' Gollini esce zoppicando, entra Sportiello.

64' Gasperini usa la doppia carta: fuori Zapata e Ilicic, dentro Lammers e Muriel.

62' GOOOOOOOOOOLLLL DEEEEELLL VEROOOOONAAAAAAAA!!!!!! Veloso spiazza Gollini dal dischetto: 0-1 Hellas al Gewiss Stadium!

60' Rigore per l'Hellas: Toloi atterra Zaccagni in area: ammonito il difensore brasiliano.

58' Doppio cambio per Juric: dentro Colley e Salcedo, fuori Di Carmine e Ilic.

57' Traversone di Dimarco, spizzata di testa di Di Carmine, palla fuori di poco.

56' Ancora Atalanta pericolosa! Mischia in area gialloblù, Ceccherini salva su Toloi.

55' Da corner, colpo di testa di Zapata, Silvestri reattivo, ci prova anche Palomino, Dimarco spazza sulla linea.

53' Gran tiro di Veloso da fuori area: la traversa nega la gioa del gol al regista portoghese.

50' Ora è Tameze a fare il marcatore a uomo sul Papu Gomez, a supporto dei centrali.

46' Juric cambia ancora: Danzi, che era entrato al 30', ma esce dopo 15 minuti di marcatura sul Papu Gomez, che evidentemente non hanno soddisfatto Juric. Entra Veloso.

Parte la ripresa

0-0 dopo 45 minuti: il Verona tiene a Bergamo.

Finisce il primo tempo

41' Silvestri salva in uscita su Zapata su bel lancio di Ilicic.

39' Ammonito Ceccherini per un fallo su Ilicic.

37' Chiusura decisiva di Dimarco che anticipa Zapata davanti alla porta.

34' Gomez sfugge subito a Danzi e calcia violentemente in porta: Silvestri respinge.

30' Problemi fisici per Lovato: entra Danzi, ora sarà il giovane veronese a marcare a uomo il Papu Gomez. Con Dawidowicz al centro della difesa a marcare Zapata.

26' Dawidowicz continua, da inizio match, a marcare ad uomo Papu Gomez a tutto campo.

22' Ci prova Remo Freuler da fuori area ma la conclusione del centrocampista svizzero finisce a lato.

20' Ammonito Gasperini per proteste.

18' Grande occasione per l'Atalanta dopo una fiammata del Papu di Gomez: la palla arriva a Ilicic, su sponda di Zapata, ma il trequartista serbo calcia alto sopra la traversa da buona posizione.

13' Pressing alto del Verona che non lascia ragionare i portatori di palla orobici.

10' Match equilibrato: ritmi alti con le squadre che giocano a viso aperto.

3' Punizione di Gomez. Toloi la sfiora, senza riuscire ad indirizzarla verso la porta.

Live

L'allievo contro il maestro. Nuova sfida tra Juric e Gasperini. Il tecnico croato punta su Di Carmine in attacco (Kalinic infortunato) supportato da Barak e Zaccagni. Gasperini punta sul tridente formato da Ilicic, Zapata e il Papu Gomez. Nella difesa del Verona gioca Dawidowicz (Magnani e Cetin sono out), mentre in cabina di regia c'è Ilic (Veloso in panchina).

ATALANTA-VERONA 0-2 (62' Veloso su rig., 83' Zaccagni)

ATALANTA (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Mojica; Ilicic, Zapata, Gomez. A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Lammers, Muriel, Romero, Piccini, Depaoli, Pessina, Ruggeri, Panada, Diallo. All.: Gianpiero Gasperini.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Lovato, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Baràk, Zaccagni; Di Carmine. A disposizione: Berardi, Pandur, Veloso, Salcedo, Favilli, Udogie, Terracciano, Amione, Ilie, Danzi, Colley, Bertini. All.: Ivan Jurić

Arbitro: Davide Massa (Sez. AIA Imperia)

Assistenti: Davide Imperiale (Sez. AIA Genova), Andrea Tardino (Sez. AIA Milano).

L.VAL.


 
  • Uolly

    il 29/11/2020 alle 16:38 “Caramolla”
    ceoloto serie B, facci sapere come è andato il pronostico Milan Sassuolo Atalanta
     
  • In Hellas We Trust

    il 29/11/2020 alle 09:23 “Juric”
    questo arriva al novantesimo distrutto peggio dei suoi giocatori. è la dimostrazione che deve sempre farli andare s mille all'ora per ottenere i risultati. E loro lo seguono ( vedi intervista a Zac)
     
  • Bastian

    il 29/11/2020 alle 08:29 “Eeehhh”
    Grandissimo Juric!!chapeau!!con ieri sera sei entrato definitivamente nell'Olimpo dei miti gialloblu...speren che a gennaio no te toca a rifar tutto da novo...
     
  • Rafa

    il 29/11/2020 alle 07:03 “Caramerdas”
    sentite i ceoloti? No-o No-o
     
  • Oste Chri

    il 29/11/2020 alle 00:08 “Maroni Sgionfi”
    Juric lo ha detto; non aveva piu difensori da mettere (amione mejo che vada in primavera) e ho dovuto fare con quello che avevo. Inoltre a volte bisogna avere coraggio e provare a attaccare....non sempre, in vantaggio porti a casa la vittoria (sassuolo-verona 1-3 a 10 min dalla fine) quindi stasera era giusto provare a giocare come sappiamo.
     
  • Stefano67

    il 28/11/2020 alle 23:37 “Caramolla”
    ceoloto serie B
     
  • Nessuna Resa!

    il 28/11/2020 alle 23:33 “Juric Uber Alles!”
    Grande Mr e grandi tutti i ragazzi! Zaccagni e Veloso una spanna sopra gli altri ma tutti grandissimi stasera! 15 punti dopo 9 giornate sono tanta roba!
     
  • Maroni Sgionfi

    il 28/11/2020 alle 23:32 “Grandissimi”
    tutti, per me grandissimo oggi anche Tameze, avrà sbagliato ma ha anche recuperato un sacco di palloni ed ha limitato Gomez sporcandogli ogni iniziativa. Ma che dire di un allenatore che toglie un centrale di difesa e mette un centrale di attacco. Quando ho visto Favilli ho detto " ...ma è pazzzzzoooo". Invece come sempre ha avuto ragioni lui ( tra l'altro questa volta devo dire bravi anche ai commentatori Dazn, puntuali precisi e non di parte come quelli spesso di Sky) e su questa sostituzione hanno elogiato più volte Juric. Che dire godiamoci questi attimi meravigliosi, e andiamo avanti, sperando che la società abbia colto il messaggio neanche tanto nascosto del mister......vero Setti ?
     
  • D'aniello Marco

    il 28/11/2020 alle 23:31 “Partita Da....”
    Leccarsi I baffi, madonna come godo!!
     
  • Hellasebasta

    il 28/11/2020 alle 23:27 “Ma....”
    .....non si è ancora sentito il divino Caramotelma commentare le sue proverbiali profezie.....Spero non si sia incendiato dalla vergogna e non scriva più niente perchè un altro talismano del genere dove lo troviamo?