NBV VERONA

NBV Verona, Milano
k.o al Forum 3-1

03/01/2020 22:04
Grande impresa dell’NBV Verona di coach Rado Stoytchev. La formazione gialloblù passa per 3-1 all’Agsm Forum contro l’Allianz Milano, una delle formazioni più attrezzate della Superlega.

Verona, senza Asparuhov ( convocato con la nazionale bulgara), passa in svantaggio nel primo set per poi reagire e centrare una una splendida rimonta. Kaziyski , Jaeschke e Jensen i migliori del Verona dal punto di vista realizzativo, con il giovane opposto danese sempre più al centro dei meccanismi di coach Stoytchev.
Tra le fila di Milano, grande prestazione di Urnaut (26 punti) e il solito Ishikawa (15 punti).

Gli ospiti non hanno però retto la forza e la reazione d’orgoglio della formazione di Stoytchev. Verona centra così il secondo successo di fila dopo il 3-1 rifilato a Vibo Valentia. I gialloblù salgono quindi a quota 19 punti in classifica, al 9^ posto.
L’NBV Verona tornerà in campo domenica 10 gennaio (ore 18.00), per affrontare in trasferta Latina. Una grande chance per allungare la striscia positiva e risalire la classifica.

CRONACA

1^ set: Verona in campo con Spirito-Jensen, Aguenier-Caneschi e Kaziyski-Jaeschke. Partenza brillante dei gialloblù, sul 2-0, ma Milano si fa sotto e con Piano in battuta trova il pari sul 6-6. La gran parallela di Jensen riporta avanti Verona, ma la lotta è serrata, il muro gialloblù e poi un gran attacco di Kaziyski tengono davanti la NBV. Si soffre un po’ a muro, però, e Milano cerca di mettere un piede avanti ma Jensen li tiene inchiodati sul 18-19. L’Allianz guadagna lentamente terreno, e proprio con il muro si guadagna il set point.

2^ set: Stavolta tocca a Milano fare una partenza bruciante, con uno 0-4 che costringe i gialloblù a liberare la testa e partire all’inseguimento. Gran muro di Spirito per il 4-8, e pian piano i meccanismi cominciano a girare, per Verona, il divario si riduce fino all’11-13 (frutto di un muro) e poi un ace di Jensen per la rimonta. 18-18, punto importantissimo conteso con due video-check, poi il mani-out di Matey Kaziyski, e NBV passa avanti. Il pallonetto di Jaeschke va a segno per il 23-20, ma non è ancora finita, Urnaut mette un attacco importante e si prende la battuta, ma proprio il suo errore chiude il set per i gialloblù.

3^ set: E’ un inizio esplosivo, quello del terzo set: ace di Spirito e di Kaziyski per il 7-4, Milano che risponde con Ishikawa al servizio e recupera sul 13-13 grazie a un errore gialloblù in attacco. Verona di nuovo avanti con l’ace di Aguenier, mantiene il vantaggio con cuore e mestiere, prendendosi il set con la diagonale potente di Kaziyski.

4^ set: Jensen protagonista nel primo stralcio del parziale con una gran parallela, poi ace di Spirito e Verona continua a condurre, ma attenzione agli attacchi di Urnaut. A metà set Milan Peslac prende il posto di Spirito, uscito per infortunio al polpaccio sinistro (si attendono ora accertamenti), e Verona continua la sua corsa, trascinata da un Jensen sempre più indiavolato. 18-13 per i gialloblù, ma Milano torna sotto pericolosamente. Sono emozioni forti fino alla fine, Peslac-Jaeschke confezionano un grande attacco sul 23-17, ace di Jensen e il capolavoro è confezionato.


Milan Peslac: “Siamo contentissimi della vittoria di oggi, è un periodo molto positivo, in cui stiamo andando molto forte, e speriamo di continuare così. Sono contento per la mia prova, mi spiace per Spirito che è dovuto uscire per un problema alla gamba, ho dato il mio contributo e sono contento. Siamo stati incisivi al servizio, muro e difesa hanno funzionato bene, come il cambio palla. Bene così.”

Mads Jensen: “E’ stata una vittoria di squadra, ne avevamo bisogno e sono molto contento di questo risultato. Continuamo a lavorare duro ed ecco che arrivano i risultati. Sono sicuro che se continuiamo a spingere potremo far vedere molto altro, giorno dopo giorno”.


TABELLINO
NBV VERONA – ALLIANZ MILANO 3-1 (21-25, 25-22, 25-22, 25-17)

NBV VERONA: Kaziyski 16 (C), Magalini ne, Caneschi 7, Peslac 0, Aguenier 5, Jensen 21, Spirito 7, Jaeschke 18, Zanotti ne, Donati (L), Bonami (L) ne. All.: Stoytchev.
ALLIANZ MILANO: Basic 0, Kozamernik 9, Daldello 0, Sbertoli 1, Maar 5, Weber 0, Piano 10, Ishikawa 15, Urnaut 26, Pesaresi (L). All.: Piazza.

ARBITRI: Rapisarda, Cerra.

STATISTICHE
NBV Verona: attacco 52%, ricezione 58% (perfetta 27%), muri 11, battute: ace 8, sbagliate 11
Allianz Milano: attacco 47%, ricezione 37% (perfetta 8%), muri 7, battute: ace 3, sbagliate 13.

NOTE
Spettatori: porte chiuse.
MVP:.
Durata dei set: 28’, 29’, 28’, 27’.Totale: 1h 52’
 
Nessun commento per questo articolo.