NBV VERONA

Simoni: Contro Padova
dipenderà tutto da noi

07/02/2021 11:24

Questa sera, ore 18.00 alla Kioene Arena, i ragazzi di Rado Stoytchev torneranno in campo per affrontare uno degli ultimi impegni della Reagular Season.

A meno di due giornate dal termine della Superlega (compreso il recupero con Monza, ndr) sulla strada dei gialloblù c'è il derby veneto di ritorno con Padova.

I gialloblù attualmente occupano il 9° posto in classifica a quota 22 punti, mentre i padovani sono penultimi all'11° posto a 13 punti. Nella gara d'andata all'Agsm Forum, Verona perse li match per 1-3 regalando a Padova il successo nel derby.

La voglia di rivalasa dei gialloblù potrebbe essere un fattore in più in favore di Verona in questo match di ritorno.


Queste le parole del vice allenatore dell'NBV Verona, Dario Simoni, in vista di questa sfida: "Con Modena abbiamo giocato un'ottima partita e rimane il rammarico di non essere riusciti a portare a casa il risultato. Sicuramente ci sono stati degli errori che avremmo potuto evitare e che alla fine ci sono costati cari, ma il bilancio è senza dubbio positivo. Kaziyski? E' incredibile: si esprime ad un livello altissimo, non solo rispetto ai suoi coetanei, in Italia e nel mondo, ma anche a confronto con nuovi talenti emergenti. Padova? Dobbiamo ripartire dal match con Modena, con la stessa intensità, e la voglia di portare a casa il risultato. Non sarà una partita facile in cui loro giocheranno con un palleggiatore che conosciamo poco o con uno appena arrivato che non conosciamo per niente. Quindi dovremo essere focalizzati su noi stessi e cercare di mettere in campo il nostro gioco. Il resto verrà da sé".


 
Nessun commento per questo articolo.