QUI GENOA

Ballardini: Il Verona è
un avversario difficile

19/02/2021 16:30

L'ultima rifinitura ha sancito il recupero di capitan Criscito che sarà dunque a disposizione di Davide Ballardini per la sfida di sabato, alle 18, al Verona dei tanti ex, a partire dal tecnico, Ivan Juric. Un Verona difficile da affrontare come ha spiegato l'allenatore rossoblù. "E' una squadra che da due anni sta facendo davvero molto bene. Sono bravi, anche nella scelta dei giocatori - ha spiegato - hanno una idea di gioco molto chiara e questo penso sia la ragione degli ottimi risultati che hanno ottenuto la stagione scorsa e quest'anno". Ma con l'avvento del tecnico romagnolo anche il Genoa ha inanellato una serie di risultati e di prestazioni positive.

"Se hai fatto fino ad ora tutto questo è altrettanto chiaro che da qui in avanti hai il dovere di essere altrettanto bravo. Perché per quanto di buono tu abbia fatto fino ad ora sappiamo benissimo che non basta".

Un Genoa che punta per ora solo alla salvezza. Vietato infatti parlare di parte sinistra della classifica come obiettivo. "Qui non c'è né destra né sinistra. Qui c'è la partita col Verona che va fatta al meglio, non abbiamo altri pensieri se non quello di fare una bella partita contro il Verona".

Sfida per la quale Ballardini ritrova anche Badelj, dopo lo stop per squalifica, e vede in attacco il dubbio su chi verrà affiancato a Destro con Shomurodov in vantaggio, anche se non sono escluse possibili sorprese in formazione: il solo Biraschi è infatti indisponibile, per il resto l'allenatore rossoblù può contare su tutta la rosa a disposizione.


 
  • Oscar

    il 20/02/2021 alle 16:22 “Caram”
    tutti chi? è una di quelle partite che vorrei solo vincere,altro che pareggio
     
  • Jj

    il 19/02/2021 alle 17:30 “Nooooo”
    ... Penzo!!! Ci avevi illusi!!!
     
  • Caramhellas4

    il 19/02/2021 alle 16:57 “Biscotto”
    Il pareggio va bene a tutti